Chi siamo

Nel lontano 1972 noi fratelli Zona e la mamma Gabriella abbiamo iniziato la nostra storia nella ristorazione, mettendo al primo posto la semplicità e la genuinità dei piatti nel rispetto della tradizione e la cultura dell'antica cucina Emiliana. Un paio di anni dopo, unitamente ad un altro ristorante nelle vicinanze, abbiamo portato nella ristorazione, una prelibatezza, che fino ad allora era riservata alla cucina contadina montanara: le crescentine cotte nelle tigelle (le tigelle sono dei dischetti spessi un centimetro con un diametro di 12/14 centimetri, di terracotta, che venivano scaldati nel camino, poi impilati ponendo tra uno e l'altro un sottile strato di pasta, ottenendo una fragrante cottura) da qui il nome "tigelle", questo è stato un grande successo dagli anni ottanta a tuttora, e così molti ristoranti si sono cimentati in questa specialità " gnocco e tigelle " e questo ci rende orgogliosi di aver creato un piatto che è stato copiato da tanti nelle vicinanze e non, perfino a Tokyo, New York, Tenerife e altre città minori. Successivamente abbiamo inserito nel nostro menù, la pizza, sottile e croccante fatta esclusivamente con materie prime Italiane.